It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

 

Difficoltà:

Media

Tipo:

Primo Piatto

 

Ingredienti per 3 persone:

 

Preparazione:



La sera prima mettete in ammollo in acqua fredda i fagioli per almeno 8 ore se usate i Borlotti.
Per me i Fagioli Tondini di Gradoli  basterà solo 1 ora o 1 ora e mezzo in ammollo dopo averli lavati per bene sotto l'acqua corrente; cambiare l'acqua e metterli a cuocere per 45 minuti. Invece i fagioli Borlotti circa 2 ore. Saliamo a fine cottura per evitare che la buccia si staccherà e la polpa diventerà dura. Il giorno seguente prepariamo il sugo: in una pentola fate rosolare lo spicchio d'aglio con due cucchiai d'olio, eliminate l'aglio e aggiungete i pomodori pelati a pezzetti, salate e lasciate cuocere a fuoco medio per 2 minuti. Ora aggiungete i fagioli e qualche mestolo di brodo vegetale in modo da coprire un po' i fagioli. Lasciate cuocere per 3-4 minuti a fiamma media. Se il sugo si asciugherà aggiungete altro brodo. Ora mettiamo la pasta direttamente nella pentola del sugo di fagioli, mettiamo due-tre mestoli di brodo e portiamo a cottura la pasta per 3 minuti (per la pasta fatta in casa), per me le Sagnette di Saragolla 6-7 minuti. Servite con prezzemolo tritato e peperoncino e sopratutto brodosi. Buon appetito!
 
http://cucinandoconpaola.blogspot.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *